Ricerca

Asus

La Trama - Star Wars IV: Una Nuova Speranza

STAR_WARS_00_EP_IVNella galassia è in atto una guerra civile. Le spie dell'Alleanza hanno rubato i piani della Morte Nera, una stazione spaziale in cui è concentrato un grande potere distruttivo. I ribelli sono guidati dalla principessa Leila, la quale custodisce le preziose carte. La nave di Leila viene però catturata dall'impero comandato da Dart Fener. Prima della cattura la principessa  riesce a nascondere le planimetrie della Morte Nera in un droide chiamato R2-D2 (nella traduzione della prima trilogia chiamato C1-P8) attraverso un sistema olografico. Il piccolo droide fugge sul pianeta Tatooine con l'aiuto di un altro droide, C-3PO (nella traduzione della prima trilogia chiamato D-3BO). I due vengono catturati dai mercanti di Jawa che li vendono allo zio di Luke Skywalker. Mentre Luke aggiusta e pulisce i due droidi, parte accidentalmente la proiezione dell'ologramma memorizzato dalla principessa Leila, nel quale si richiede l'aiuto di Obi-Wan Kenobi. Luke conosce un uomo di nome Ben Kenobi, un eremita che vive su alcune colline vicine. Lo zio Owen però avverte Luke che l'uomo è probabilmente morto.
R2-D2 decide di trovare Obi-Wan, anche Luke e C-3PO successivamente vanno alla ricerca di Ben Kenobi, il quale gli rivela di essere Obi-Wan Kenobi e li porta alla sua capanna. Qui racconta di essere stato un cavaliere jedi, di aver utilizzato il misterioso potere chiamato "La Forza". Obi-Wan poi spiega a Luke che anche suo padre era un jedi, ma che è stato ucciso da Dart Fener, un suo pupillo poi passato dalla parte dei Sith. Il maestro dopo aver visto il messaggio di Leila, in cui lei lo prega di portare il droide e le planimetrie sul suo pianeta di origine, Alderaan dove suo padre potrà utilizzarle, chiede a Luke di andare con lui e di imparare ad utilizzare "la forza". Luke inizialmente rifiuta, poi dopo aver trovato la sua casa distrutta e i suoi zii uccisi dalle forze dell'Impero, decide di seguire il maestro jedi. I due decidono affrontano il viaggio noleggiando una nave spaziale, il Millennium Falcon, guidata dal pilota Han Solo e dal suo wookiee, Chewbacca.
Nel frattempo Leila, imprigionata sulla Morte Nera, riesce a non rivelare la base da cui operano i ribelli, nonostante le minacce di distruggere Alderaan da parte del comandante della nave, il Gran Moff Tarkin.
il Falcon raggiunge le coordinate per il pianeta Alderaan ma si ritrova in un campo di macerie-asterodi. La Morte Nera infatti, ha distrutto Alderaan, non credendo alle rivelazioni di Leila sul fatto che il campo base dei ribelli fosse sul pianeta Dantooine. il Falcon viene catturato da macchine che raccolgono rottami per conto della Morte Nera.
STAR_WARS_01_EP_IVIl gruppo riesce a introdursi in una stanza di comando, dove scopre che la principessa Leila sta per essere uccisa, il maestro jedi nel frattempo cerca di disattivare il raggio traente per consentire alla nave di fuggire. Han, Luke e Chewbacca salvano Leila e mentre tornano al Millennium Falcon assistono al duello tra Obi-Wan e Dart Fener. Obi-Wan viene sconfitto dal potere di Dart Fener, accresciutosi enormemente dopo il passaggio al lato oscuro della forza.
Il Millennium Falcon raggiunge la quarta luna del pianeta Yavin dove i ribelli stanno escogitando un piano per distruggere la Morte Nera. Dalle planimetrie risulta che è possibile attaccare un punto debole dell'astronave, abbastanza centrale da portare poi alla distruzione di tutto il resto. Luke organizza una squadra d'attacco, Han riscuote la sua ricompensa per l'azione di salvataggio di Leila e rifiuta di partecipare all'attacco.
Appena la Morte Nera entra nel sistema del pianeta viene attaccata dai caccia stellari dei ribelli. Dopo una prima battaglia resta solo Luke in grado di attaccare il punto debole: grazie all'aiuto di Han, che non può fare a meno di intervenire con il suo Falcon e al sostegno di Obi-Wan, divenuto un Fantasma della Forza, riesce nell'intento. Dart Fener fugge, lasciando aperta la guerra tra impero e ribelli.