Valèrian e Laureline v. Star Wars

Valerian la città dai Mille Pianeti, ultima fatica cinematografica di Luc Besson, è tratta da una serie a fumetti degli anni 70: analizziamo più da vicino questa serie. Valerian è una serie a fumetti franco-belga, di genere fantascienza e in alcuni episodi con un tocco fantasy noto in patria con il titolo di Valèrian, in Italia la serie a fumetti è conosciuta col titolo Valèrian e Laureline agenti spazio-temporali. Serie ideata dalla collaborazione di Jean-Claude Mèziéres come disegnatore e dallo scrittore Pierre Christin; anche se a volte come dicono gli autori stessi, per via dei caratteri diametralmente opposti dei medesimi, ogni opera era paragonabile ad una lunga agonia o ad un parto doloroso; Valèrian venne pubblicato per la prima volta in francia alla fine degli anni 60 sulla rivista Pilote, e venne pubblicata fino all’uscita dell’ultimo numero nel 2010. In Italia la 001 Edizioni ha in tempi recenti ripubblicato tutta la serie di Valèrian raccolta in una serie di Graphic Novel.

Quello che ha reso di Valèrian un successo editoriale, sono proprio i punti forti dei due autori, infatti sono ben note le complessità delle storie scritte da Christin, ricche non solo di azione, ma anche di una punta di umorismo a volte pungente, che rispecchiano le idee liberali dello scrittore, mentre dal canto suo Mèziéres è riconosciuto per la bravura e l’impegno che mette in tutte le sue tavole; a volte proprio per il suo perfezionismo che Mèziéres si è più volte scontrato con Christin su come poter illustrare la storia rispettando i tempi; ma proprio per questo suo cipiglio, sono considerate delle vere opere d’arte, tanto che che viste le caratterizzazioni dei luoghi fantastici e dei personaggi alieni che i due protagonisti Valèrian e Laureline incontrano nelle loro avventure, sono stati definiti come punto di riferimento non solo per lo sviluppo di altre opere fumettistiche prevalentemente quelle europee, ma hanno avuto anche una grande influenza in campo cinematografico, infatti si può notare l’ispirazioni presa da Valèrian in film come il Quinto Elemento o in ambientazioni aliene in alcuni capitoli della saga di Star Wars.

Le storie sono incentrate sulle avventure di due agenti spazio-temporali al soldo della federazione della Terra, i loro nomi sono Valèrian e Laureline, loro compito e assolvere via via le missioni che gli vengono affidate loro, in giro per l’universo oppure attraverso le dimensioni spazio-temporali; le loro missioni sono varie, dal essere delle semplici guardie del corpo di importanti dignitari, all’esplorare settori spaziali sconosciuti, a verificare un certo periodo temporale che non sia stato alterato negli eventi, fino a dover adempiere a missioni di combattimento, in pratica ogni missione non è mai abbastanza per la coppia di agenti spazio-temporali più famosa e famigerata del cosmo; caratterialmente sono uno l’opposto dell’altro, infatti Valérian è il cliche del tipico eroe senza macchia e paura, forte coraggioso e ligio al dovere da eseguire sempre gli ordini dei suoi superiori, anche se poi in cuor suo a volte ha il dubbio che quello che gli è stato ordinato non sia esattamente la cosa  giusta da fare; al contrario invece Laureline unisce la sua brillante intelligenza e la sua determinazione ad un carattere fortemente indipendente, che molto spesso la mette in contrasto con Valèrian e nei guai coi superiori, con anche l’aggiunta di una buona dose di sex appeal, che molto spesso riesce a cavarsela sempre in ogni situazione; infatti grazie ai loro caratteri diametralmente opposti, Valèrian e Laureline si completano a vicenda formando una coppia d’azione vincente in ogni situazione.

Questa serie, che richiama molto la letteratura della fantascienza classica, riesce a fare un ottima fusione tra la space opera e le trame dei viaggi nel tempo, passando di volta in volta da una missione all’altra senza mai annoiare il lettore, creando un opera che dopo aver letto un episodio, viene la voglia di voler leggerne un altro, per vedere in quale missione o intrigo Valèrian e Laureline verranno alla fine coinvolti. Fumetto che consiglio a tutti di leggere, ma attenzione all’eventuale spoiler se non siete andati a vedere “Valèrian e la Città dai Mille Pianeti”

By Marco Talparius Lupani

talparius

About talparius

Grande appassionato di cinema di fantascienza, fantasy, horror e Trash. Interessato anche ai fumetti di ogni genere dai comics ai manga a quelli d'autore. Cosplayer della vecchia guardia dagli anni 90 intrigato da ogni cosa che possa stimolare la sua curiosità

View all posts by talparius →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *