I commenti su L’impero colpisce ancora, nel 1980

Prima di Internet, i fan ricevevano le notizie sui film dalle riviste e una delle più grandi riviste di fantascienza degli anni ’80 era Starlog. Una delle qualità migliori di questa rivista è stata quella di fornire ai fan uno sbocco per condividere i loro sentimenti ed esprimere la loro opinione sui film e gli spettacoli televisivi di cui erano appassionati. Si trattava fondamentalmente di pubblicare le lettere inviate dai fan. Negli anni ’80 era la cosa che più si avvicinava ai forum o ai social media. Archive.org conserva un’intera collezione di Starlog, e ArticleHit ha raccolto molte delle lettere dei fan che sono state pubblicate nei numeri 39-41, in cui erano condivisi i sentimenti su The Empire Strikes Back, che è uno dei film di Star Wars preferiti, tra i fan di oggi.

A quanto pare, i fan si sono divisi su quel film, nello stesso modo in cui accade a The Last Jedi di Rian Johnson. È davvero interessante vedere cosa dicevano i fan. Leggendo alcune di queste vecchie recensioni, vedrete le somiglianze con ciò che i fan stanno dicendo in questo momento su The Last Jedi. Sembra che i fan di Star Wars non siano mai cambiati e questo è un pensiero confortante!

Robert L. Beedy-Scarola negava che Darth Vader fosse davvero il padre di Luke: Luke è legato a Vader? La maggior parte la pensa così ora che Vader è venuto fuori e l’ha detto. Bene, io dico, credi a tutto ciò che senti? Vader potrebbe aver mentito solo per arruolare Luke dalla sua parte. Vader si sarebbe liberato  di  Luke una volta ottenuto ciò che voleva. (ndr Porc… questa è la stessa cosa che ho detto io di Kylo e Rey!!)

Se pensavi che The Last Jedi avesse lasciato troppe domande senza risposta, sarai felice di sapere che alcuni fan hanno pensato allo stesso modo su Empire Strikes Back.

Sean Bernard ha detto: So che volevano lasciare qualcosa da definire negli altri sequel, ma hanno lasciato un po’ troppo in sospeso. Per esempio, la situazione di Han Solo. Il film non sarebbe dovuto finire prima che Han venisse ucciso da Boba Fett o da Jabba o ancora salvato da Lando Calrissian o Chewbacca, il primo, preferibilmente. Inoltre, il destino di Bespin non viene detto. È stato preso dalle truppe di Lando, dalle truppe imperiali o distrutto da Vader? Mi piace Lando Calrissian e Billy Dee Williams è stato molto bravo a interpretare la parte.

Per quanto riguarda questo scambio di battute: Obi-Wan : “Quel ragazzo è la nostra ultima speranza.” Yoda : “No … c’è un altro …” Su chi fosse l’altro “allievo”, queste sono le affermazioni/domande dei fan.

Arlene BahrenburgUna delle domande più importanti che mi pongo è chi è l’altro allievo di Yoda? Potrebbe essere una ragazza, un interesse amoroso per Luke? Ho 1095 giorni in cui trarre le mie conclusioni.

Bill Smith: Potrebbe essere Vader in persona? Considerando che c’era un equilibrio di potere tra i lati buono e oscuro della Forza, non sarebbe impossibile trasformare Vader nell’antitesi di ciò che è ora, specialmente se Luke (che, a eccezione di Yoda potrebbe essere il membro più potente del lato buono della Forza) è veramente suo figlio.

Keith Hoffman: Suggerisco la principessa Leia. Lei è abbastanza giovane per l’allenamento; ha resistito alle torture di Darth Vader; è dedicata alla causa. La principessa Leia, non Lando, “udì” le grida di aiuto di Luke; Han Solo non è in forma per andare da qualsiasi parte per un po’ di tempo ed è troppo vecchio. Non sarei sorpreso se nel terzo film, Leia, invece di Luke, distruggesse l’Imperatore. Certo, sarà l’anno 2000 prima di scoprirlo.

Questo prossimo commento parla dei rapporti tra Luke, Leia e Han. È piuttosto divertente considerando che non sapevano che Leia e Luke fossero fratello e sorella:

Carol Kane: Andiamo, Leia, perché non dai un’occhiata in giro? Non riesci a vedere che Luke ti è di fronte? Potresti avere un “bravo ragazzo” come lui. Invece, gli stai voltando le spalle. Dimentichi che è stato Luke che ti ha salvato dall’avere i tuoi atomi sparsi per tutta la galassia. Dimentichi che si trattava di Luke, e non di Han Solo, che ti ha salvato dall’area di detenzione della Morte Nera. Ma non hai bisogno di ricordarti tutto questo, Leia. Finché le labbra calde di Han sono in giro, chi ha bisogno di Luke comunque?

I fan sono stati anche in disaccordo sull’iconica linea “I know” di Han Solo:

Jeannette Vogelpohl: Qualcuno dovrebbe dire a Harrison Ford che quando una donna dice a un uomo: “Ti amo”, “Lo so” non è una risposta accettabile. Quella scena non era divertente, era esasperante.

Nancy Savula: Empire Strikes Back è fantastico. Gli effetti speciali sono superbi. E “I know” di Han Solo è la migliore battuta da quando Rhett Butler ha scritto: “Francamente, me ne infischio.” Lo adoro.

Ecco un fan incazzato per il fatto che il film sia razzista e sessista:

Richard Hess: George Lucas ha reso il film ancora più razzista e sessista del primo. Penserei che Billy Dee Williams si sarebbe risentito di essere il token black (Qualsiasi personaggio immaginario di discendenza afro-americana che sia stato inserito nella trama un film o un programma televisivo con l’esplicito scopo di creare un’immagine di armonia razziale commercialmente sicura, politicamente corretta e insipida) nel film. Inoltre, c’era solo un’altra donna, a parte Carrie Fisher, nel film.

Lo scrittore dello staff, Starlog David Gerrold, ha offerto le proprie critiche al film in una recensione dal titolo “Empire Strikes Out“. Spiega nella sua recensione che non pensava che il film fosse buono come lo stavano facendo sembrare e, come lo considervano i critici, mainstream. È interessante, perché è esattamente quello che sta succedendo con The Last Jedi!

Mi è piaciuto. Davvero. Ma non mi è piaciuto abbastanza. Quasi tutti gli altri critici del paese ti hanno detto quanto è bello il quadro; sono andati contro se stessi per dirtelo. È imbarazzante. Mi sento in colpa per non averlo gradito tanto quanto dovrei.
Strutturalmente, il film è viziato dalla sua necessità di imitare la “formula” del suo predecessore, di un cross-cutting veloce. Siamo andati avanti e indietro tra Luke e Yoda su Dagobah e Leia e Han negli asteroidi, e il senso temporale di entrambe le serie di eventi è distorto. Per quanto tempo Han e Leia fuggirono? Quanto dura lo studio di Luke?

È stato uno dei primi film a raccontare quattro storie contemporaneamente e le quattro storie non sono realmente collegate tra loro. Lo studio diceva che era impossibile, non puoi farlo. Devi raccontare una storia, poi la prossima storia e la prossima ancora. Bene, ora, tutta la televisione è fatta in quel modo, voglio dire, quasi tutti i programmi televisivi hanno questo stile. Ma all’epoca era estremamente controverso. E una delle ragioni per cui molti studi non la toccano, è perché stavano cercando di interconnettere queste quattro storie.

La gente non si rende conto, con questo tipo di film… È perché sono freschi e sono diversi e sono sperimentali che, penso, le persone ancora amano guardarli. Ora, l’intero tipo di industria si muove in quella direzione e diventa lo standard, ma la gente dimentica come all’epoca quei film erano fatti, in particolare American Graffiti, era un film molto all’avanguardia.
Perché non restare con Han e Leia fino a quando non lasciano l’asteroide e si dirigono verso il sistema di Bespin, poi arrivare a Luke arrivando a Dagobah e restare con lui finché non se ne va?

Cambia il ritmo? Sì, lo rallenta. Suggerisce anche alcune scale di distanza tra questi luoghi. Il crosscutting implica anche la simultaneità, un concetto che i fisici più moderni dicono impossibile, specialmente su scala astronomica.

Questa è la prova che i fan di Star Wars sono sempre gli stessi. Anche se non tutti hanno amato Empire Strikes Back, questo è il film di Star Wars più amato dell’intera serie. Col passare del tempo non è difficile pensare che i fan adoreranno The Last Jedi allo stesso modo.

Fonte: https://archive.org/details/starlogmagazine

Fonte: http://www.acriticalhit.com/fans-react-empire-strikes-back-1980/

About Maria Merola

Laureata in Beni Culturali, lavora nel campo del marketing e degli eventi. Ama Star Wars, il cosplay etutto ciò che riguarda il mondo del fantastico, come rifugio dalla realtà quotidiana. In particolare è l'autrice del blog "La Terra in Mezzo" dedicato ai miti e alle leggende del suo Molise.

View all posts by Maria Merola →

One Comment on “I commenti su L’impero colpisce ancora, nel 1980”

  1. Non so. Tempi diversi. Poi episodio IX ha fatto danni. Vediamo. C’ è chi non ama i prequels e pensa non abbia avvicinati nuova gente a GS, cosa ovviamente non vera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *