Jedi Tour, Marie Claude Borbonnais e i contest @ FantaExpo

Tantissime novità per il FantaExpo 2017, fiera del fumetto, dell’animazione e della fantasia, in programma al Parco dell’Irno e Teatro Ghirelli, a Salerno, dall’8 al 10 settembre. Tante interessanti novità in arrivo per la VI edizione dell’evento. La squadra di FantaExpo capitanata dal presidente Angelo Recupito è già all’opera per garantire una rassegna di grande qualità, all’insegna del divertimento e della fantasia. Musica, fumetti, fantasy, videogame: tutto questo è FantaExpo. Tra i primi ospiti a confermare la presenza all’edizione 2017 ci sono Il Gatto sul Tubo, Cristina d’Avena e Pietro Ubaldi.  Il Gatto sul Tubo, youtuber appassionato di games, ha al suo attivo oltre 18 milioni di visualizzazioni: presso l’area Viral Games, dove verranno organizzate sessioni di gioco, sarà possibile sfidarlo a Call of Duty.
 
Attesissima dai più piccoli e non solo, Cristina D’Avena. La cantante delle sigle dei cartoni animati più amati si esibirà nel corso del FantaExpo 2017. In un’unica serata sarà possibile ascoltare i brani che hanno accompagnato l’infanzia dei bambini di ieri e di oggi, da I Puffi, a Occhi di Gatto, passando per Lady Oscar, Sailor Moon e Doraemon. A proposito di Doraemon, al FantaExpo 2017 ci sarà anche chi ha prestato la voce al manga disegnato dal duo Fujiko Fujio: Pietro Ubaldi. Il celebre doppiatore, tra i più importanti e apprezzati del settore, ha dato voce a tantissimi personaggi di anime, cartoni e film (Capitan Barbossa, Jinbe, Sonic, Artemis, solo per citarne alcuni). Tra gli ospiti di questa edizione 2017 ci saranno anche i The Suckerz, youtubers legati al mondo del rock e del metal e la cosplayer, glamour model e designer americana Marie Claude Bournonnais.
Marie Claude Borbonnais è una modella professionista, attrice, presentatrice e una cosplayer tra le più apprezzate degli eventi negli States. La modella nasce a Sainte-Anne-de-la-Pocatière, nel Quebec, il 15 ottobre 1979 e inizia a lavorare come stilista e costumista prima di intraprendere la carriera di modella, posando nel 2009 per il calendario Dream Team sponsorizzato dalla Quebec RadioX, di cui poi è stata spesso ospite, e dalla birra Molson Expert. Marie Claude Bourbonnais ha quindi vestito i panni di personaggi del mondo dei videogiochi, dei comicse degli anime, lasciando sempre il segno non solo per la qualità dei suoi costumi ma anche per la prorompente sensualità che accompagna ogni sua creazione. Il suo blog è ricco di spunti e brevi lezioni passo passo per creare alcune opere davvero complicate come il mostro Masume Rachnera che ha richiesto molto tempo per essere realizzato, ma anche quelli più semplici come Power Girl o Lanterna Verde.Per info ufficiali ecco i link: FacebookTwitterInstagram e il sito.

Per quanto riguarda le aree a tema, saranno confermate quelle dello scorso anno e ci sarà qualche new entry.Novità di questa edizione è l’area Disney, con i personaggi e le principesse più amate dai bambini. Ci sarà quest’anno il ritorno dell’area Hobbit, dove sarà possibile celebrare i matrimoni con lo Stregone Grigio Gandalf. Confermate l’area Pokemon, dove sarà possibile confrontarsi con i tornei con i Nintendo 3DS, l’area Star Wars, con lo Jedi tour (un vero e proprio addestramento per diventare cavaliere Jedi) e l’area Japan con giochi della tradizione giapponese, direttamente dal Matsuri. Torneranno anche l’area Marvel e l’area Harry Potter.
Il Jedi Tour è un progetto  che ha l’obiettivo d’intrattenere gli ospiti del FantaExpo di Salerno,  facendo accrescere  l’amore per Star Wars,  mediante attività ludiche liberamente ispirate alla saga creata nel 1977 da George Lucas.  L’obbiettivo è di  coinvolgere non solo gli appassionati della saga ma tutti i visitatori,  offrendo l’opportunità di vestire i panni d’un Jedi o di un Sith, impugnare una spada laser e duellare in epiche battaglie, pilotare in una vera e propria corsa a tempo il droide BB8. Attraverso giochi interattivi, scoprirete se la “‪‎Forza scorre potente in voi”, se siete predestinati al lato Chiaro oppure a quello Oscuro. Figuranti in costume dell’associazione The Dark Side of Naples  e scenografie opportunamente realizzate introdurranno i visitatori nel vivo delle attività che andranno ai duelli con le spade laser alla photo opportunity sul trono dell’Imperatore o con Yoda, da riparare R2D2 all’accademia per giovani padawan a tanti altri interessanti iniziative stellari! 
Infine, nell’ultima giornata dell’evento ci sarà l’attesissima gara Cosplay: una sfida per incoronare il cosplayer migliore, che si aggiudicherà i premi messi in palio. La gara cosplay, si terrà domenica 10 Settembre intorno alle 15:30 (l’orario potrà variare), e premierà queste 7 categorie:
  • Premio FantaExpo
  • Miglior Maschile
  • Miglior Femminile
  • Migliore Coppia
  • Miglior Gruppo
  • Miglior Interpretazione
  • Premio Simpatia
Oltre al trofeo, il vincitore del premio FantaExpo riceverà un viaggio per una persona (volo + alloggio) ospite del FantaExpo al London Comic Con e i vincitori del premio Miglior Coppia riceveranno un viaggio per due persone (volo + alloggio) per il Japan Expo. I vincitori della categorie “miglior maschile” e “miglior femminile” avranno in premio, oltre al trofeo, un buono Amazon di 250 euro per ogni categoria. Non vi rimane che scaricare il regolamento e il modulo iscrizioni da qui
Sul sito fantaexpo.it sarà possibile trovare il regolamento e tutte le informazioni necessarie anche per partecipare ai contest di Fumetto e creatività  di questa edizione. Il primo aperto a tutti, dedicato al fumetto e illustrazione, ed il secondo, novità di quest’anno, rivolto agli under 12, che potranno scatenare la propria fantasia e disegnare un inedito supereroe. I lavori dovranno essere inviati all’indirizzo e-mail contest@fantaexpo.it. «Stiamo lavorando per definire tutti i dettagli per l’evento 2017 – dichiara il presidente del FantaExpo, Angelo Recupito –. Sarà un’edizione straordinaria e ricca di interessanti novità. Presto annunceremo anche tutti i fumettisti che saranno protagonisti del FantaExpo 2017».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *