Gli Ultimi Jedi a Cartoomics

Dopo l’inattesa perdita della Morte Nera l’Impero ha intensificato la sua guerra alla ribellione. Migliaia di sonde viaggiano nella galassia cercando di captare anche il minimo segnale della presenza ribelle. I cieli dei più importanti porti planetari sono oscurati dalla minacciosa presenza di centinaia di Star Destroyer che bloccano ogni partenza sospetta. Assaltatori dalle lucide armature controllano a tappeto le periferie delle città, aiutati nei raid e nei rastrellamenti dai duri Sandtrooper e dagli agili Scout. Seduto sul suo trono l’Imperatore Palpatine studia la prossima mossa che potrebbe porre fine una volta per tutte all’odiata resistenza.

Nascosta nella sua base segreta di Cartoomics, il Generale Leia Organa ha bisogno di aiuti per sconfiggere il soverchiante nemico. Guardando la mappa della Galassia sospirò:

Luke con le nostre forze attuali non so quanto potremmo resistere.”

Il fratello, lisciandosi la barba rispose calmo:

Con i nostri Jedi ho preparato una serie di Holocron contenenti richieste d’aiuto; il vero problema sorge però sul come farli avere ai nostri alleati.”

Dall’altra estremità della sala entrò calmo Han Solo, seguito dal fidato amico Chewbacca:

Ho io la soluzione. Supponiamo che qualche brava persona come me mi dovesse dei favori, se gli consegnassi quei messaggi potrebbe recapitarli a destinazione senza troppi problemi.”

Inarcando il sopracciglio destro Leia disse:

Brave persone… mi sembra una definizione alquanto forzata e ottimista. Potrebbero venderci agli imperiali per qualche migliaio di crediti.

Prima che Han potesse controbattere, Luke prese parola:

Aspetta sorella, sicuramente sono tutti personaggi che avrebbero molto da perdere se trattassero con l’Impero, mentre per noi rappresenterebbero l’unica possibilità di superare i controlli fatti dagli equipaggi degli Star Destroyer.”

Sorridendo il Comandante Solo allargò le braccia in un gesto plateale. Vedendolo Leia scosse il capo sorridendo leggermente:

Così sia, sarete la nostra unica speranza.”

Quando ormai il tempo per la ribellione sembra essere scaduto ecco giungere gli agognati rinforzi dalla Rebel Legion Ireland Base, dalla Rebel Legion Helvetica Base, dalla Rebel Legion Lion Base, dalla Rebel Legion Hungarian Outpost, dalla Rebel Legion Monaco Outpost e dalla Rebel Legion Sputnik Base.

Potenti Cavalieri Jedi, maestri nella Forza, sono approdati valorosi con le loro lucenti spade laser pronti a difendere il nuovo ordine fondato da Luke Skywalker.

Abili Piloti di caccia ala X e di bombardieri sono pronti a sfrecciare nello spazio accanto alle navi ribelli, impavidi nelle loro tenute dai caschi personalizzati.

Coraggiosi soldati di fanteria stanno ricontrollando le loro armi, pronti a dimostrare la loro risolutezza in ogni scontro. Scaltri mercenari, canaglie di ogni tipo, antieroi per eccellenza capaci di affidarsi spesso alla fortuna per sopravvivere nelle situazioni più disperate, hanno risposto a loro volta alla chiamata. Riuscirà questa alleanza ribelle europea a capovolgere le sorti dell’imminente battaglia?

Lo saprete soltanto venendoci a trovare presso lo stand di Star Wars a Cartoomics, presso il padiglione 12, da venerdì 9 Marzo 2018… dove Gli Ultimi Jedi potrebbero far scintillare le loro spade per l’atto finale dell’ordine…

Di Mario Daniele Frangi

Mario

About Mario "Harrison" Frangi

Scrivere in un libro ciò che siamo, usare delle parole per descrivere sentimenti, liberare la nostra vera identità grazie alla fantasia... Eccomi qui a scrivere su Satyrnet! Sia che arrivino da una Galassia lontana lontana che dalle dalla ricerca di qualche antico manufatto, i miei articoli avranno sempre un "retrogusto" d'avventura!

View all posts by Mario "Harrison" Frangi →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *