Star Wars.it

Menu

Snoke … alcuni nuovi spoiler

0000

Tre nuovi spoiler che riguardano una delle figure più emblematiche del settimo capitolo della Saga di Star Wars che avrà un ruolo determinante nell’ottavo capitolo “Gli Ultimi Jedi” che uscirà in Italia il prossimo 15 Dicembre.Stiamo parlando, ovviamente del Leader Supremo Snoke, maestro dei Cavalieri di Ren e reggente del Primo Ordine: di lui, su internet se ne discute già dallo scorso dicembre e si susseguono idee, incroci famigliari e possibili storyline da parte dei fan. Oggi vi vogliamo parlare di alcune news “rubate”, senza ufficiale smentita!

0000

Ricordiamo il Leader Supremo Snoke solo come gigantesco ologramma di ben 7 metri, quindi non siamo certi al 100% delle sue dimensioni (che non sono state smentite), dopotutto anche ne L’Impero Colpisce ancora, Palpatine sembrava gigantesco nella suo meeting con Vader. In queste ore, su Reddit sono state diffuse le immagini delle figure della Lego che ritraggono il personaggio (insieme a quelle di Finn e di un ufficiale del Primo Ordine) in cui non si può evincere l’altezza (anche Chewbacca era stato “abbassato” per essere coerente con le altre figure!). Quello che notiamo è il suo abbigliamento che è molto, ma molto più simile a quello di Cavaliere Jedi che di un oscuro signore!

ddadadada

Parliamo invece del suo Mega Destroyer, la sua grandissima astronave, la più mastodontica mai vista nei film di Star Wars: base operativa del primo ordine, la nave stellare potrebbe essere la sede anche della Sala del Trono di Snoke che viene descritta come estremamente “opulenta”! Sicuramente, in essa, saranno presenti i membri della Guardia Pretoriana, molto simile alle Royal Guards di Palpatine.  Questo reggimento scelto sarà probabilmente composto da 6/8 membri selezionati dallo stesso Leader Supremo. Grazie al sito Tempio Jedi Aztlan sono stati diffuse diffuse alcune immagini “rubate” degli artwork di questa guardia scelta, unitamente Stormtrooper e un AT-M6 (la versione aggiornata degli storici Camminatori AT-AT).

0000

0000

 

Categories:   Altri articoli

Comments