Solo – Le biografie dei personaggi

Manca pochissimo a Solo: a Star Wars Story e giorno dopo giorno vengono rivelati maggiori dettagli circa il nuovo film stand-alone della Lucasfilm.  Le novità questa volta giungono da Star Wars: insider e ci raccontano niente di meno che le biografie dei personaggi principali del film. Nessuno spoiler o rivelazione del secolo, ma sicuramente delle informazioni che possono aiutarci a capire qualcosa di più. Partiamo da Han Solo e traduciamo per voi. 

Sono tempi duri sotto il dominio Imperiale, ed i pianeti della galassia sentono la pressione del pugno di ferro dell’Imperatore. Uno di questi mondi che ha visto sicuramente giorni migliori è Corellia, trasformata dall’Impero Galattico in uno dei suoi principali stabilimenti di produzione di navi stellari, famosi cantieri navali che sfornano caccia TIE, Star Destroyer e molte altre armi di dominio imperiale. Per sopravvivere alla dura realtà che ha colpito il suo mondo natale, un giovane ladro di strada di nome Han passa i suoi giorni a fare truffe mentre lavora per una famigerata banda corelliana, rubando ciò che può e facendo accordi per conto del suo malvagio boss. Han non è raffinato, spericolato e si mette continuamente nei guai – per poi improvvisare una via d’uscita.  Senza mai pianificare le cose nel lungo periodo, Han va dove le opportunità chiamano. Determinato a diventare “il miglior pilota della galassia”, si arruola nella marina imperiale solo per trovarsi cacciato dall’accademia di volo per “fare sempre di testa sua”.

Ma sta per incontrare una carismatica canaglia di nome Tobias Beckett, un uomo che avrà un enorme impatto sul tipo di persona che Han è destinato a diventare.

Da bambina Qi’ra era solo una delle tante teppistelle senza potere, che si faceva strada come meglio poteva nelle orribili arterie di Corellia. In combutta con un ragazzo di strada di nome Han, era determinata a fare carriera nel mondo e ottenere uno status ed una reputazione. Crescendo Qi’ra era diventa una giovane donna indipendente – intelligente e calcolatrice, con un tocco sofisticato e un’abilità per i subdoli imbrogli.  Qi’ra è una riservata donna delle tenebre, e ciò che è realmente è nascosto e visibile solo a coloro di cui si fida. Quando la sua strada incrocia ancora una volta quella di Han, Qi’ra è destinata a diventare una forza influente nella vita del giovane contrabbandiere.

Tobias Beckett è colui che ha sicuramente avuto un’influenza importante su Han nei suoi primi anni, prima che il pubblico incontrasse per la prima volta il pilota spaziale in una cantina piena di teppisti su Tatooine. Beckett è un esperto, un sopravvissuto senza fronzoli, che sfrutta sempre le occasioni per essere sempre sicuro di essere in vantaggio. Suona familiare?B eckett ha radunato un gruppo di mascalzoni specializzati per compiere una serie di rapine rischiose ma proficue, e quando ha bisogno di alcune mani extra per un particolare lavoro, permette al giovane Han e al suo socio-criminale Wookiee, Chewbacca, di aggiungersi.bSe si trova in un combattimento, Beckett è felice di affrontare i suoi nemici affrontandoli corpo a corpo mentre li fa esplodere in mille pezzi, usando un paio di blaster che tiene sempre al suo fianco.

Membro della banda criminale di Tobias Beckett, Val è pungente, fredda e sicura di sé senza essere appariscente. Misurata e metodica, è un tiratore scelto con un fucile blaster, ed il membro più equilibrato e capace della banda di ladri che Beckett ha reclutato per intraprendere una folle spedizione alla ricerca di ricchezze sui fangosi campi di battaglia di Mimban. Quando incontra per la prima volta Han, Val è ben lontana dall’impressionare il giovane corelliano, privo di fede e scettico nei confronti delle sue abilità autoproclamate di pilota.

Un “droide autodidatta”, L3-37 si è composto usando un assortimento di componenti di astromech, droidi protettivi e innumerevoli altre fonti robotiche, escogitando la propria forma e funzione per diventare qualcosa di assolutamente unico – con un’imponente AI da abbinare. L3-37 è l’illuminato navigatore e copilota di Lando Calrissian. La sua programmazione è adatta ad un compagno indignato, vivace e un po’ eccentrico, che si preoccupa profondamente dei diritti dei droidi. Con una mente tutta sua (dopotutto, se l’è costruita) L3-37 non è servile a nessuno.

Ora che sappiamo di più su alcuni dei personaggi, non ci resta che aspettare quest’ultimo mese e poi, finalmente, vedere al cinema Solo: a Star Wars Story.  Che la Forza sia con Voi!

Star Wars Cosplay Treviso

About Star Wars Cosplay Treviso

Nato ufficialmente nel novembre del 2013 dalla passione che da sempre lega la famiglia Busato all’universo di Star Wars, il gruppo Star Wars Cosplay Treviso ha oggi all’attivo più di 60 partecipazioni ad eventi culturali, commerciali e privati, nonché quindici costumi di proprietà al 100% cinematografici. Durante le manifestazioni, il gruppo interagisce con un pubblico di appassionati e non, ricreando fedelmente personaggi e situazioni dei film, coinvolgendo così grandi e piccini di ogni età, trasportandoli in una galassia lontana lontana.. Attivi su varie piattaforme social, Star Wars Cosplay Treviso deve il suo successo alle persone che li seguono e li supportano, costituendo la linfa vitale di ogni nostro singolo evento e fonte di grandi soddisfazioni personali per tutti i componenti del team.

View all posts by Star Wars Cosplay Treviso →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *