Star Wars Battlefront 2, il nuovo Trailer

sw-battlefront-ii

E’ apparso da non molto sul sito ufficiale (clicca qui) il nuovo trailer di presentazione di Star Wars Battlefront 2 (2017), sparatutto in prima persona per PC Windows, PS4 e Xbox One, in sviluppo presso EA DICE e distribuito da Electronic Arts (EA), da non confondere col precedente gioco omonimo del 2005.

Il video attira fin dai primi momenti l’attenzione su grafica fotorealistica ad altissima definizione, ed art design che richiama le apprezzate decisioni del primo capitolo, Star Wars Battlefront (2015). Fatto di interesse probabilmente ancor maggiore, ci si promette quasi subito che sarà colmato uno dei grandi vuoti lamentati da molti, e insistentemente, a proposito del primo Battlefront – la mancanza di una vera e propria Campagna con una storia da gustare in prima persona.

Sorprende in qualche modo la scelta di dedicare questa storia, almeno per quello che sappiamo ora, all’Impero, o piuttosto alla prospettiva imperiale, di cui si fa portabandiera una nuova (anti?)eroina. Saremo, a quanto pare, testimoni e partecipanti delle gesta della Comandante Iden Versio, capo della formazione scelta nota come Squadra (o Squadrone) Inferno. La parte cruciale della sua storia avrà luogo dopo la distruzione della seconda Morte Nera, e la dipartita dell’Imperatore Palpatine. Si tratta quindi, tra l’altro, di gettare un ponte tra la fine dell’Impero Galattico propriamente detto, e l’entrata in scena del Primo Ordine.

Vedremo se il tentativo, se di questo si tratta, di dare ai campioni dell’Impero un volto un po’ più umano, risulterà in qualcosa di innovativo. Per il momento, inserire l’idea che qualcuno abbia potuto essere addolorato dalla morte dell’Imperatore costituisce di per sé una nota dal sapore inedito. Come conseguenza dell’imprevista ed improvvisa scomparsa del così… “amabile” tiranno galattico, la nostra eroina si lancia, seguita dai suoi, in una personale crociata di vendetta (parte, questa, dal gusto più convenzionale) che con ogni probabilità la porterà a collaborare o a scontrarsi con diversi dei personaggi di riferimento della saga.

iden-versio

Il grido che Iden Versio rivolge ai suoi soldati, “Hope cannot save them!” ovvero, letteralmente “La Speranza non può salvarli!” sarà suonato a molti come una sorta di risposta trasversale alla recente, iconica battuta di Jyn Erso in Rogue One: “Le ribellioni si fondano sulla Speranza…!” Speranza che, lo sappiamo, è sempre stata pietra fondante e bandiera dell’Alleanza Ribelle, lo scudo impenetrabile che le ha permesso di sopravvivere ad ogni prova – Speranza che fino ad ora si è sempre sposata bene col Lato Chiaro della Forza.

Assieme ad altri piccoli segnali sparsi qua e là, l’ipotesi che Iden Versio possa sorgere come una specie di anti-Jyn corre parallela alla possibilità che il tono della narrazione e la strutturazione della storia in Battlefront 2 possano seguire il modello di Rogue One, presentandoci un intreccio e un ritmo in qualche modo speculari a quelli del film. Allo stato attuale delle cose, però, si tratta solo di potenziali promesse, alle quali rispondiamo con castelli in aria e theorycrafting. Tuttavia la comparsa di sosia e cosplayer di Iden Versio già a questo stadio darebbe a intendere che il personaggio è promettente, e ha già colpito la fantasia dei fans.

L’ultima parte del trailer è dedicata ai combattimenti multigiocatore, cuore ed anima del precedente capitolo. In risposta a richieste e rimostranze del pubblico, il trailer promette che ci sarà data l’occasione di intervenire sull’incessante conflitto tra Lato Chiaro ed Oscuro, attraverso tutte le varie “ere” coperte dai film, vestendo i panni di Darth Maul, di Rey, o di Kylo Ren, e non solo. I fans si aspettano anche che i contenuti siano più abbondanti e variegati in questo nuovo capitolo, ed EA avrebbe di recente promesso che sotto questo aspetto, il nuovo gioco sarà molto più generoso rispetto al suo predecessore. Restiamo sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *