Star Wars.it

Menu

Star Wars Episodio VI: Il Ritorno dello Jedi… in 8 punti

 – Imperatore : “ Bene. Il tuo odio ti ha fatto potente. Ora, adempi il tuo destino e prendi il posto di tuo padre al mio fianco. “
– Luke Skywalker : “ No. Non passerò mai al Lato Oscuro. Avete fallito, Altezza. Sono uno Jedi, come mio padre prima di me. “
– Imperatore : “ Sia come vuoi, Jedi .”
L’Imperatore lo colpisce ripetutamente con delle scariche elettriche, Luke implora suo padre di aiutarlo, Anakin Skywalker ritrova la luce, usa le sue ultime forze per scagliare l’Imperatore nel vuoto e salva suo figlio.
– Anakin Skywalker : “ Luke. Aiutami. Toglimi la maschera.
– Luke Skywalker : “ Ma morirai. “
– Anakin Skywalker : “ Niente può impedirlo ormai. Per una sola volta lascia che ti guardi con i miei veri occhi.
Luke rimuove la maschera a suo padre. I due Jedi si guardano negli occhi, Anakin sorride.
– Anakin Skywalker : “ Ora, va, figlio mio. Lasciami. “
– Luke Skywalker : “ No. Ti porto con me. Non ti lascerò qui, devo salvarti.”
– Anakin Skywalker : “ Lo hai già fatto, Luke. “

1) Se L’Impero Colpisce Ancora viene considerato il miglior episodio dell Trilogia Originale, Il Ritorno dello Jedi è mio preferito. Questo film è il terzo atto della saga, l’epilogo, lo scontro finale, la risoluzione del conflitto, il ritorno dell’eroe e la catarsi del villain. Da bambino poi ho sempre amato la scena finale, la vittoria del bene sul male, il villaggio in festa e Luke che scorge l’immagine dei suoi Maestri … poesia allo stato puro ❤️ Terzo film in ordine cronologico, Episodio VI è stato il più costoso in termini di produzione e, come per il precedente capitolo, finanziato totalmente da George Lucas. Per la regia di Episodio VI Lucas contattò inizialmente David Lynch, il quale dovette declinare poiché impegnato con Dune, e successivamente David Cronenberg, ma anche quest’ultimo impegnato in un film, Videodrome ( non so a voi ma a me l’idea che Cronenberg potesse dirigere un film di SW inquieta non poco, quindi felice che sia andata come è andata ), per poi arrivare a Richard Marquand. Lucas seguì particolarmente lo sviluppo del film, dando molto appoggio a Marquand, un regista molto bravo ma poco abituato a film con un forte utilizzo di effetti speciali. L’ 11 Gennaio del 1982 iniziarono le riprese, di quello che fu u capitolo che ebbe meno problemi dei primi due in termini di uscita e con un franchise decisamente ben avviato. Anche la storia stessa non ebbe molte modifiche alla stesura originale, fatta eccezione per la morte di Lando Calrissian ( che sarebbe dovuta avvenire a bordo del Millennium Falcon durante l’attacco alla seconda Morte Nera ) la presenza dei Wookiee al posto degli Ewok e il ritorno in carne e ossa di Obi-Wan e Yoda al fianco di Luke nello scontro finale contro l’Imperatore, cos che Lucas eliminò poiché la tecnologia del tempo non fa abbastanza progredita per far rendere il duello credibile, specialmente per i movimenti di Yoda. Il 25 Maggio 1983 Il Ritono dello Jedi fa il suo debutto nelle sale dimostrandosi l’ennesimo film di successo di George Lucas ed entrando per sempre nel cuore dei fan come terzo capitolo della Saga di Guerre Stellari.

2) Per la rubrica “ Non tutti sanno che “ :
– La Vendetta dello Jedi : In origine, io titolo previsto per Episodio VI era “ The Revenge of the Jedi “. Successivamente Lucas optò per il titolo Il Ritorno dello Jedi, poiché non reputò corretto di associare ad un Jedi il concetto di vendetta. Riutilizzò però il titolo nel 2005 per episodio III chiamandolo appunto “Revenge of the Sith”.
– Yub Nub, la vera canzone di festa degli Ewok : nella versione attuale de Il Ritorno dello Jedi abbiamo la musica coccolosa a base di fiaiti che ci accompagna fino all’epiologo, ma in origine la musica era un altra, ovvero l’allegra canzoncina Yub Nub cantata dagli Ewok. Ricordiamoci che questo film è del 1983 e andavano molto le canzoni ritmate ed energiche e inoltre nel montaggio iniziale di questo film non erano presenti le viarie scene che mostravano altri pianeti in festa per la caduta dell’Impero, scene aggiunte dopo la l’uscita delle Trilogia Prequel con lo scopo di rendere più uniforme tutta la saga dei sei episodi.

 

– Un altro Anakin Skywalker nella scena finale : nel primo montaggio del film, la scena finale che mostra i fantasmi di Forza di Obi-Wan, Yoda e Anakin Skywalker, aveva l’attore Sebastian Shaw nei panni di quest’ultimo, lo stesso attore che vediamo nella scena nella quale Luke toglie la maschera a suo padre. Sempre dopo la Trilogia Prequel, Lucas lasciò Sebastian Shaw nella scena della rimozione della maschera, ma per la scena finale con i fantasmi di Forza dei Jedi, sostituì l’attore con il volto di Hayden Christensen.
Lucas ha giustificato la scelta per due ragione : la sostituzione della “versione del Fantasma di Forza di Anakin” era dovuta sia al fatto che quello era il vero aspetto di Anakin Skywalker prima di morire come Jedi e lasciare posto a Darth Vader, sia per dare uniformità e rafforzare il legame con la Trilogia Prequel.


3) 1983. CALIFORNIA. NICASIO. SKYWALKER RANCH
– George Lucas guardando il suo cane : “ Bene vecchio mio, adesso che abbiamo “chiuso” questa saga dedichiamoci all’altra, e portiamo avanti le avventure del Professor Jones … che ne dici, sei d’accordo Indiana ?! “
4) Han e Leia, sempre fantastici.❤️

“ Tu chi sei ? “
– “ Qualcuno che ti ama. “
– “ Leia !!”



5) Ma quanto sarà figo Boba Fett che baccaglia le phie al Palazzo di Jabba😂😂😂
6) Dopo Episodio IV, questo rimane il terzo miglior prologo delle saga :

Tanto tempo fa in una galassia lontana lontana…
Luke Skywalker è tornato al suo remoto pianeta natale Tatooine, nel tentativo di strappare il suo amico lan Solo dalle grinfie del malvagio bandito, Jabba the Hutt. Luke non può sapere che l’Impero galattico ha iniziato in gran segreto la costruzione di una nuova stazione spaziale corazzata ancora più potente della temuta Morte Nera. Una volta completata, quest’arma risolutiva segnerà la fine del pugno di ribelli che lottano per restituire la libertà alla galassia…

7) PRO E CONTRO DI QUESTO EPISODIO:
PRO EPISODIO :
– Personaggio di Jabba
– Personaggio dell’Imperatore
– Personaggio di Ackbar
– Peronaggio di Wicket
– Il Rancor
– Il Salacious
– Gli Ewok
– Gli Scoutrooper
– Le Guardie Impriali
– Le Speederbike
– Il pianeta di Endor
– La battaglia finale
– La storia d’amore tra Han e Leia
– Il percorso dell’eroe di Luke
– Il prologo
– De Wanda Wanga
– Yub Nub 🎶🎶🎶
– Lukka lukka luuulaaaa 🎶🎶🎶🎶
– La regia di Richard Marquand
– Le musiche di John Williams
– La straordinaria immaginazione di George Lucas
CONTRO EPISODIO
– In questo capitolo in realtà qualcuno ce ne, non si può negare, ma lascio che siano altri a parlarne … per me questo film è bello così.

8 ) Questo non è un film a se stante, questo per me è e sarà sempre il terzo capitolo di Guerre Stellari. ❤️ L’immagine di Luke davanti alla pira funeraria di suo padre, con le note del tema della Forza di Williams che cresce e i lapilli che salgono al cielo fondendosi col le stelle, rimane per me una delle immagini più belle di tutta la Saga.

Categories:   Cinema & TV

Comments