La soundtrack de Il Risveglio della Forza

scarppa
Walt Disney Records pubblica la colonna sonora originale di Star Wars: Il Risveglio Della Forza. L’album contiene una nuova partitura diretta e composto dal cinque volte premio Oscar John Williams e annotazioni del regista del film, JJ Abrams. Lucasfilm e il visionario regista J.J. Abrams uniscono le forze riportando la nota saga sul grande schermo con Star Wars: Il Risveglio Della Forza, nelle sale italiane dal 16 dicembre 2015.
L’onnipresente “Main Title” composto da Williams  è diventato parte della cultura popolare da quando è stato sentito per la prima volta in Star Wars: A New Hope nel 1977. Non è dunque una sorpresa che le sue composizioni orchestrali per Star Wars siano tra i temi più amati e riconoscibili nella storia del cinema.Dopo aver creato le colonne sonore dei sei precedenti film di Star Wars, Williams torna a comporre e dirigere la travolgente musica di Star Wars: Il Risveglio Della Forza. “Ho amato lavorare per i film di Star Wars, dice Williams. “Mi sento come se fossi ancora nella galassia lontana. In realtà non l’ho mai lasciata davvero, avendo lavorato su tutti i film. Sono felice di continuare a divertirmi”. Williams continua: “Sono stato fortunato nella mia vita lavorativa, in particolare con Star Wars. È stata una sfida divertente ed è stato un privilegio. Non credo che ci sia niente di simile nella storia del cinema”.
Il Risveglio della Forza sarà la prima colonna sonora di Star Wars registrata negli Stati Uniti; tutti le precedenti furono infatti realizzate agli studi Abbey Road con la London Symphony Orchestra. La musica de Il Risveglio Della Forza è stata registrata nell’arco di diversi mesi in tandem con il team che ne preparava gli effetti speciali.
 
Il regista J.J. Abrams commenta:“Delle tante opportunità offerte da Il Risveglio Della Forza, nessuna è stata più emozionante del collaborare con John Williams. La sua maestrìa non è mai stata più evidente che su questa colonna sonora che include citazioni dagli episodi precedenti, temi classici di Star Wars rielaborati con nuovi spunti che, sorprendentemente, si integrano perfettamente. Come ci riesca… nessuno mai lo saprà!”, Williams, con una carriera lunga più di sei decenni, ha vinto cinque Premi Oscar® e ha firmato alcuni dei film più popolari e acclamati di tutti i tempi, tra cui Lo Squalo, IndianaJones, i primi tre Harry Potter, E.T. – L’Extra-Terrestre, Lincoln, Schindler List e innumerevoli altri.
 
La Colonna Sonora di Star Wars: Il Risveglio della Forza è disponibile dal 18 dicembre 2015 (https://udsc.lnk.to/MG53r).

ATTENZIONE SPOILER

Nel film, gli spettatori fanno la conoscenza di Snoke, uno strano figuro, mentore di Kylo Ren che a molti fan ha ricordato la figura di Darth Plagueis, il maestro di Palpatine/ Darth Sidious, il mai abbastanza compianto Imperatore. Come raccontato in Episodio III, il Signore Oscuro, prima di essere tradito dal suo stesso discepolo Palpatine, abbia ottenuto il potere più terrificante del Lato Oscuro della Forza, il segreto della vita Eterna attraverso la manipolazione dei midiclorian. Prendendo in esame proprio le due colonne sonore di John Williams si possono trovare moltissime analogie tra i due brani tanto che viene da pensare che lo stesso compositore abbia voluto inserire un grandioso spoiler nel suo epico lavoro. Ecco a confronto i due brani, cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *