The Last Jedi: spoiler sulla visione privata

Star Wars spoilerAlcuni investitori della Disney hanno potuto vedere in anteprima alcuni spezzoni della nuova pellicola “Star Wars – the Last Jedi”. Ovviamente molti di loro non hanno saputo mantenere la bocca chiusa anzi hanno postato su twitter diversi succosi spoiler. Ci raccomandiamo di leggere con estrema cautela quello che segue e i twit relativi a fine dell’articolo per non rovinarvi la sorpresa!

• Innanzitutto, cominciamo con Luke Skywalker che chiederebbe, in quella che pare una caverna o una capanna, alla giovane Rey “Chi sei?”. Una semplice domanda che potrebbe alienare la presunta relazione di parentela dei due? La scena non è ambientata proprio sulla rupe protagonista della scena finale di Episode VII, quindi magari è relativa ad una richiesta di analisi introspettiva della protagonista da parte del suo maestro.
• Rey prenderebbe poi in mano la spada, brandendola (più scene diverse con questa sua abilità, sempre con la lightsaber di Anakin).
• L’allenamento di Rey supervisionato da Luke sull’isola, proprio al limite di un profondo precipizio.
• Altra scena potremo vedere il pilota Poe Dameron che esclama a BB8 “Ora o mai più” dall’abitacolo del suo X-Wing.
• L’urlo di Chewbacca.
• Alcuni caccia che volano attaverso la flotta della Resistenza.
• Il ritorno del Capitano Phasma.
• Finn vestito come un ufficiale del Primo ordine insieme al personaggio interprato da Kelly Marie Tran.
• Rey esplora un terreno alieno muovendo la mano tra sassi e polvere.
• Il Generale Organa che scruta gli ologrammi della flotta.
• Un X-Wing che atterra in un hangar della Resistenza

 

 

“Leia Organa è stata sullo schermo solo per pochi secondi, in un uniforme militare e non ha parlato.”

“Abbiamo visto una sequenza con un X-Wing piroettare in aria, sotto attacco all’interno di una nave gigantesca. Sembrava un uccello ferito.”

“Abbiamo visto ogni tipo di ambientazione — montagne, oceani, foreste, deserti. Sembra epico, esotico.

About Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, presidente di Satyrnet, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 15 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Il portale www.satyrnet.it e la sua vastassima community online sono tutt'ora uno dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ora collabora con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics e Napoli Comicon. Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events, una delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha participato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World e Luneur Park cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.

View all posts by Gianluca Falletta →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *