Cos’è la Forza?

oggi

La forza è quella che dà al Jedi la possanza. E’ un campo energetico creato da tutte le cose viventi. Ci circonda, ci penetra; mantiene unita tutta la galassia.

[Obi-Wan Kenobi]

La Forza, nell’universo di Star Wars è un campo di energia generato da tutti gli esseri viventi che pervade l’universo e tutto ciò che esso contiene, venerato dai Cavalieri Jedi che sono in grado di sfruttarlo per ottenere poteri sovrannaturali. È evidente il riferimento alla forza Odica (Od) di Carl Reichenbach. I principi della Forza sono simili a quelli di alcune religioni reali quali lo shintoismo, il druidismo, il Cristianesimo ascetico e mistico. C’è inoltre una stretta somiglianza con il concetto del Chi e con il Qigong delle arti marziali cinesi e giapponesi.

La Forza è dovunque e in tutto. Si trova ad un livello che non è normalmente percettibile, ma certuni, come i cavalieri Jedi, imparano a sentire il suo flusso, conseguendo alla fine la capacità di manipolare tale energia: imparano, in altri termini a controllare la vita, il pensiero o la materia.

Secondo George Lucas nella vita reale c’è potenzialmente un lato chiaro e un lato oscuro in ogni persona, e nell’intero universo. Il lato chiaro o luminoso ha un legame anche con le teorie dello yoga, dove coloro che conducono una vita nobile sono descritti come coloro che seguono la luce. Come spiegato nel film La minaccia fantasma, i Jedi traggono la loro capacità di comprendere la Forza da organismi simbiotici che vivono all’interno del loro corpo, chiamati midichlorian. Noti anche come messaggeri della vita, questi organismi consentono al Jedi di percepire la Forza. È da notare che questa spiegazione “scientifica”, che toglieva parte del misticismo quasi religioso della prima trilogia, non ha ricevuto una buona critica da parte dei fan, ed è stata ripresa non troppo approfonditamente nelle opere successive. In The Making of Star Wars: The Definitive Story Behind the Original Film (2007, Ballantine Books) viene affermato che Lucas aveva intenzione di introdurre il concetto di midichlorian fin dai primi romanzi collegati al film nel 1977, ma erano poi stati rimossi dalle stesure definitive per mancanza di spazio.Più alto è il livello di midichlorian, più potente scorre la Forza in quella persona. La presenza dei midichlorian può essere percepita in qualche modo da altri Jedi o dai rivali Sith. Anakin Skywalker aveva un livello di midichlorian superiore a 20.000, più alto addirittura di quello del Maestro Yoda, che portò Qui-Gon Jinn e, in seguito, altri a ritenere che fosse lui il Prescelto di cui parlavano le profezie riguardanti un individuo che porterà equilibrio nella Forza.La Forza è dunque concepita come una specie di sensazione interiore, e chi l’ascolta è in grado di sentire quello che succede e lo rende capace di interagire, armonizzando se stesso con il fluire dell’universo.

La Forza è alla base della dottrina dei Jedi. Poiché questi cavalieri vennero quasi tutti sterminati dall’Imperatore Palpatine durante la guerra dei Cloni, coloro che sapevano della Forza e ci credevano, si ritirarono in silenzio riducendosi di numero. Al culmine dell’Impero, la Forza era considerata poco più che una strana religione, e i Jedi nient’altro che un gruppo di sbandati.  Tuttavia, malgrado le tenebre che l’Imperatore Palpatine fece calare sulla galassia, un giovane Jedi, Luke Skywalker, riuscì a riportare la luce e la libertà nella galassia, sconfiggendo l’Imperatore e riconducendo suo padre, Anakin Skywalker, al Lato Chiaro. La fede nelle Forza era tornata di nuovo nella galassia.

Che la Forza sia con te” (“May the Force be with you”) è una frase che viene utilizzata come segno di buon augurio specialmente fra coloro che credono nel lato chiaro della Forza (come dire “Che il Cielo ti protegga”) ed in generale per intendere “Buona fortuna”. I jedi usano questa frase perché non credono nella fortuna, né nelle coincidenze, bensì nel volere della forza. La frase significa dunque: “che il volere della forza ti aiuti”. Anche i Sith hanno una frase di augurio: “che la forza ti serva bene”. Questo perché i Sith non credono nella volontà della forza e vedono essa come uno strumento per conseguire fini superiori.  Viene pronunciata per la prima volta da Han Solo in “Episodio IV – Una nuova speranza”.

About StarWars

Starwars.it è un sito tributo a Star Wars, NON è il sito ufficiale della saga, raggiungibile ai seguenti url: StarWars.com o in italiano Disnet.it/StarWars e non è in alcun modo collegato alla LucasFilm LTD o alla The Walt Disney Company e a nessuna delle loro licenziatarie. Starwars.it è un sito "fan" gestito dall'Associazione Culturale Satyrnet. E' vietata la riproduzione senza consenso dei contenuti. Copyright © 2017 Satyrnet - All Rights Reserved.

View all posts by StarWars →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *